20 Январь 2023

Il governatore dell'Oblast di Kaluga valuta auto elettrica e motore con Slavyanka

20 Январь 2023

Di recente, la società KTS di Kaluga, che assembla veicoli elettrici, si è rivolta ad Andrei Lobov, direttore della cooperazione di produzione Resource, con la richiesta di produrre un motore asincrono con caratteristiche migliorate per la propria auto. Un motore di fabbricazione cinese installato su un'auto elettrica ha funzionato sotto carico costante nelle rigide condizioni atmosferiche russe e non è stato all'altezza delle aspettative dei proprietari.

Un'auto elettrica simile alla Kaluga, ma prodotta in Cina, è stata inviata ad ASPP Weihai che, su licenza di Sovelmash, si occupa della modernizzazione di motori elettrici e della relativa installazione sui veicoli. Viktor Arestov ha testato diversi motori elettrici con avvolgimenti combinati sul veicolo in dotazione, che hanno portato alla scelta del motore più adatto come un motore Slavyanka da 7 kW.

Questo motore è stato inviato in Russia e presentato al governatore dell'Oblast di Kaluga, Vladislav Shapsha. Il governatore ha ispezionato il motore ed è rimasto piacevolmente sorpreso nell'apprendere che è basato su una tecnologia russa. Ha anche fatto un giro sull'auto elettrica, che presto sarà dotata di motore.

Subito dopo l'incontro, sulla pagina Telegram ufficiale del governatore sono apparse foto e video dell'auto elettrica e del motore. È possibile visualizzare i materiali a questo link.

I piccoli furgoni elettrici sono ora richiesti dai servizi di consegna e dai rivenditori online. In condizioni urbane questi veicoli sono molto comodi ed economici. Questi veicoli sono progettati per adattarsi alle condizioni climatiche russe e alle esigenze del singolo cliente. KTS ha riferito che i componenti russi rappresentano oltre il 50% del totale. Il resto proviene da paesi con cui sono stati stretti rapporti di amicizia. Per ora non sono insorti problemi con le consegne delle parti. Tuttavia, dopo l'imposizione delle sanzioni, il produttore vuole utilizzare motori russi di qualità. Di ciò ha parlato Andrei Lobov dopo una riunione con i dirigenti dell'impresa. Durante l'incontro si è discusso delle prospettive di sviluppo della produzione di auto elettriche con i motori con la tecnologia Slavyanka.

Il piano prevede che, una volta installati i motori ad avvolgimento combinato sull'auto elettrica e testati in Russia, con le sue temperature gelide e altre sorprese climatiche, vengano realizzate le attrezzature necessarie per la produzione di massa di motori ad avvolgimento combinato da 7 kW.

I primi motori di questo tipo dovrebbero essere prodotti in Cina con il supporto di ASPP Weihai. Una volta completata la costruzione dell'ufficio di progettazione Sovelmash, sarà possibile produrre motori con Slavyanka anche nel nostro Paese.

Andrei Lobov ha osservato che spesso in Russia incontra aziende disposte ad acquistare motori prodotti nel paese con avvolgimenti combinati per i loro veicoli elettrici: "Vedo come gli occhi dei proprietari di queste aziende si "illuminano" quando sentono parlare dell'ufficio di progettazione Sovelmash di Zelenograd".

Scopri di più sui veicoli con motori modernizzati con Slavyanka.

SCOPRI DI PIÙ

Leggere anche

Ritorna l'opzione Regalo a un amico dal 1 febbraio

Abbiamo ascoltato le vostre richieste e dal 1 febbraio riavvieremo l'opzione Regalo a un amico.

01 Февраль 2023

Riepilogo settimanale nel progetto Motori Duyunov

Quali eventi si sono svolti nel progetto Motori Duyunov la scorsa settimana?

29 Январь 2023